Carlos DesignerCarlos Designer
architecture d'intérieur, décoration, design d'objets

Grazia Casa

Un loft per gioco

Era un ex granaio dirrocato,a Tolosa, in Francia. Poi l'architetto spagnolo Carlos Pujol lo ha rivoluzionato. Con stanze a sorpresa, colori fluo e gli scooter parcheggiati in salotto

Di Martina D'Amico /// Foto Brewski-CE-Volpe

Architetto, pubblicitario, interior designer, la spagnolo Carlos Pujol è un creativo che accetta le sfide. Quella rappresentata da questo ex granaio diroccato e per metà distrutto a Tolosa, in Francia, non era facile. Lui l'ha affrontata con humour. Il risultato è un loft su tre piani dove la fantasia ha avuto carta bianca e gli ambienti seguono un ordine insolito (il soggiorno, per esempio, si trova sopra le camere da letto, con fasci di luce che filtrano da pavimenti di vetro sospesi e da un'enomre terrazza a cielo aperto). Il primo colpo di scena si ha all'ingresso, sul pianerottolo: in cima alle scale c'e un trompe l'œil di porte bianche:quale sarà l'entrata giusta? Una volta trovata ci si imbatte un un bosco di tronchi d'albero (l'effetto è amplificato da specchi) che fanno da appendiabiti e precedono la cucina, dove i mobili sono su ruote per inventare gli spazi e dal soffito scendono lamapade come stalattiti. E  poi, ancora, il soggiorno con una collezione di scooter vintage, sedie e poltrone damascate o argentate come une tita spaziale. Il messaggio per ogni ospite è chiaro: "Pronti a giocare?"